Spedizione gratuita per ordini a partire da 65€

Una guida per regali ecosostenibili

il

Quante volte hai ricevuto un regalo che non hai mai usato? Le feste di Natale possono essere stressanti! Siamo troppo impegnati, spendiamo troppo e sentiamo l'obbligo di "fare" o "comprare". Ma se rallentiamo un attimo, ci rilassiamo e ci concentriamo sul goderci il tempo libero con amici e famiglia, ecco che le feste di fine anno diventano davvero meravigliose.

SEMPLIFICA

Meno è meglio, anche perché sicuramente provoca meno stress! Quando penso al Black Friday ripenso alle immagini dei telegiornali che mostrano le folle accalcarsi e calpestare noncuranti gli altri per non perdere la migliore offerta per una nuova TV, un nuovo PC, un giocattolo, ecc. Con i negozi online, ora la follia dello shopping può avere luogo in tutta sicurezza in casa o in ufficio, ma rimane sempre la domanda: abbiamo davvero bisogno di tutta questa roba?

Certo, gli sconti lo fanno sembrare il giorno migliore dell’anno per acquistare, ma quanto spesso ci capita di comprare qualcosa in maniera eccessiva solo perché lo sconto è troppo allettante per resistere alla tentazione? Se acquistiamo invece in maniera più consapevole e coscienziosa e acquistiamo meno in generale, ne trarrà beneficio il nostro portafoglio, la nostra salute mentale e anche il pianeta!

REGALI SOSTENIBILI

Pianificare in anticipo può sicuramente aiutarci ad evitare corse su Amazon (e consegne piene di plastica) per i regali dell’ultimo minuto. Ecco alcune idee:

  1. Esperienze – Tra i migliori regali ci sono sicuramente esperienze come una cena, i biglietti per un concerto, un museo o uno spettacolo teatrale, una gita, un soggiorno in hotel o con airbnb. Questi doni rimarranno splendidi ricordi negli anni a venire!

  2. Cibo e bevande – Questo è sicuramente uno dei miei preferiti! Quanto è bello ricevere una buona bottiglia di vino, del caffè pregiato, biscotti, marmellate e torte fatte in casa, o specialità gastronomiche e altri prodotti che sono molto più buoni e salutari di quelli che si trovano normalmente al supermercato! Una mia amica produce un liquore digestivo e lo travasa in varie bottiglie, tutte diverse e particolari, che riutilizza per fare un regalo creativo ad amici e parenti!

  3. Regali fai da te – Se sei abile nei lavori manuali, i regali fatti a mano sono un’idea originale, piena di significato e sostenibile. Personalmente non ho molto talento nel cucito, ma trovo che gli articoli a maglia o cuciti in casa siano un regalo favoloso! Una volta ho regalato del balsamo labbra fatto in casa. Per le nonne, i calendari con le foto dei nipoti sono un grande classico, ma anche i regali più apprezzati nella nostra famiglia.

  4. Regali eco-friendly/zero waste: scegli piccoli negozi che vendono prodotti utilizzando materiali e ingredienti naturali e sostenibili. Regalare un kit zero waste a chi sai che lo apprezzerebbe e userebbe, potrebbe aiutare a influenzare e ispirare altri a fare piccoli passi verso uno stile di vita più sostenibile! Su green tribu puoi trovare tante idee da cui trarre ispirazione, come:
    • Kit pulizia cucina – Soluzioni naturali naturali per pulire la tua cucina riducendo i rifiuti e la diffusione di microplastiche nell’acqua
    • Starter kit - zero waste – Gli articoli essenziali per chi sta iniziando il percorso verso una vita più ecosostenibile ma non sa da dove iniziare
    • Smile kit – Ideale per chi cerca alternative naturali a spazzolino, filo interdentale e dentifricio in plastica
    • Kiss my kitchen – Eleganti panni e rotoli in spugna riutilizzabili e compostabili per una cucina più bella ed eco-friendly
    • Rose gold razor – Uno splendido rasoio in acciaio inox per non comprare mai più rasoi usa e getta
    • 24 bottles Clima bottle – Bellissime ed efficienti borracce termiche che mantengono i liquidi caldi per 12h e freddi per 24h

                  

  1. Donazioni: hai un parente che è rimasto particolarmente affranto vedendo bruciare l’Amazzonia, o un amico surfista che tiene molto alla salute di mari e oceani? Ci sono alcune meravigliose organizzazioni no profit che hanno bisogno di donazioni e farne una in onore di qualcun altro può essere un regalo estremamente premuroso! Oppure, puoi scegliere di acquistare da chi reinveste in iniziative a favore dell’ambiente. Ad esempio, a green tribu piantiamo un albero per ogni ordine ricevuto!

  2. Usato: chi ha detto che i regali devono essere nuovi? Il mio bimbo di 2 anni di sicuro non vede alcuna differenza tra un giocattolo nuovo e uno usato! Oppure hai mai visitato siti specializzati come Vestiaire Collective? Potresti ritrovare quella famosa borsa vintage che tua sorella desidera da anni! Cercando un po’ e rimanendo creativi, l’usato può essere un'opzione meravigliosa ed infinitamente utile per l'ambiente.
  1. Piante: ultima spiaggia, una pianta è sempre un bel regalo! Io le adoro, non mi stancano mai 😊
  1. Ricevere regali: si potrebbero evitare tanti sprechi con i regali ricevuti se solo comunicassimo quello che realmente desideriamo e di cui abbiamo bisogno. Ora abbiamo imparato dai nostri errori e lo dichiariamo con una lista e dicendo chiaramente “limitate la plastica per favore.” In più, abbiamo scoperto lo scambio di regali ed è stata una vera rivelazione per la nostra famiglia! Invece di fare un regalo a tutti, facciamo uno scambio di regali circolare, in modo che ogni persona riceva un regalo (per i bambini 2). Il risultato è che i regali sono più ragionati e apprezzati.

CONFEZIONI REGALO SOSTENIBILI

Sapevi che la maggior parte della carta da regalo non è fatta di carta riciclata e non è riciclabile? Ci sono statistiche spaventose sulla quantità di alberi che stiamo sacrificando solo per impacchettare i regali durante le vacanze. Ecco alcune delle alternative più belle, divertenti e creative:

  1. Shopping bag – Anche se oggi non si ricevono più automaticamente quando si fa shopping, a casa abbiamo comunque un’impressionante collezione di buste di carta e borse di tela. Alcune sono davvero belle e possono diventare delle meravigliose confezioni regalo. Con le buste di carta, puoi personalizzare la confezione con qualche disegno, magari farla decorare proprio ai bambini – ideale nel caso di regali per bambini.

  2. Riutilizzare sacchetti regalo e carta da regalo – Ogni volta che riceviamo un regalo, facciamo di tutto per conservare la confezione in ottime condizioni e riutilizzarla!

  3. Sacchetti in stoffa – Per una confezione più morbida e avvolgente! Borsa e sacchetti di tessuto possono essere riutilizzati in mille modi, ad esempio per la spesa sfusa, per portare il pranzo in ufficio, o per avere sempre con sé un cambio e i giochi per i bambini. Dai un’occhiata ai sacchetti regalo in tessuto di Da Zero, realizzati in Italia con cotone biologico.
  4. Qualsiasi tessuto – Una vecchia sciarpa, o vecchie lenzuola, tovaglie e tovaglioli di stoffa possono essere delle bellissime soluzioni per le tue confezioni regalo! Proprio come i Furoshiki giapponesi!

  1. Disegni dei bambini – Quanto sarebbe felice la nonna di ricevere il suo regalo avvolto in un disegno fatto dal suo adorato nipotino? Sono l’unica a non saper più dove metterli?! 😊

  2. Sii creativ*! Qualsiasi altro materiale come riviste, giornali, cartine è sicuramente meglio della controparte monouso.

  3. Decora - Aggiungi un tocco finale con un po’ di spago, lacci delle scarpe, o strisce di tessuto di vecchi vestiti e altri materiali naturali che puoi trovare nel tuo giardino o nel bosco: foglie, cannella, rosmarino. Per essere ancora più creativo, puoi aggiungere delle arance essiccate!

    Se hai de dubbi, ricorda sempre di semplificare. Durante le feste, può sembrare difficile evitare gli sprechi. Ma rimanendo consumatori consapevoli, potremo anche ispirare gli altri a condurre una vita più sostenibile.

    Quali soluzioni creative hai trovato per confezionare i tuoi regali? Facci sapere nei commenti qui sotto!

    Consigli Minimalismo Regali Zero Waste

    ← Post precedente Post più recente →



    Lascia un commento

    Si prega di notare che i commenti saranno soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati